Ripristinare il pannello di default in Lubuntu 20.04

Come promesso nel precedente articolo, ecco una brevissima guida su come ripristinare il pannello di default in Lubuntu 20.04.

Quando si smanetta con i pannelli dei vari DE, capita spesso di incasinarli e fare disastri, nel mio caso specifico, ho inavvertitamente rimosso il pannello inferiore di LXQt.

Nel momento in cui scrivo non ho trovato soluzioni ufficiali su canali più mainstream: quelle presenti sono tutte piuttosto datate e non hanno funzionato sulla mia installazione fresca. Ad onor del vero potrebbe darsi che i miei termini di ricerca non fossero proprio corretti, infatti usavo “LXDE” invece di “LXQt”.

Comunque, il ripristino si esegue con una semplice sovrascrittura/copia di un file di configurazione.

sudo cp /usr/share/lxqt/panel.conf ~/.config/lxqt/

Per rendere effettivo il ripristino, occorre riavviare o comunque iniziare una nuova sessione. Io per fare prima ho dato direttamente un bel sudo reboot.

Per questa volta è tutto, ci si legge prossimamente con un altra mini guida.

Buy me a coffeeBuy me a coffee

Grazie!

Il tuo commmento è stato inviato con successo. Comparirà nella pagina a breve! OK

Oh perbacco!

Si è verificato un errore. Impossibile inviare il commento. Perfavore riprova più tardi OK

Lascia un commento